Google+ Followers

sabato 13 ottobre 2018

DOMANI FANNO SANTO, UN GRANDE UOMO, PURTROPPO POCO CAPITO AI SUOI TEMPI..PAPA PAOLO VI


Questa è una parte del suo saluto alla vita e al mondo e credo siano parole di alto spessore oltre molto profonde sentite e vere..il saluto alla sua Chiesa che ha servito e amato fino alla fine, nonostante l'amarezza di momenti bui.
Lui che  era Pietro, come l'Apostolo non ha avuto paura della tempesta, del mare in burrasca, si è fidato del Signore e sulla Sua Parola ha gettato le reti. 




 Fisso lo sguardo verso il mistero della morte, e di ciò che la segue, nel lume di Cristo, che solo la rischiara; e perciò con umile e serena fiducia. Avverto la verità, che per me si è sempre riflessa sulla vita presente da questo mistero, e benedico il vincitore della morte per averne fugate le tenebre e svelata la luce.
Dinanzi perciò alla morte, al totale e definitivo distacco dalla vita presente, sento il dovere di celebrare il dono, la fortuna, la bellezza, il destino di questa stessa fugace esistenza: Signore, Ti ringrazio che mi hai chiamato alla vita, ed ancor più che, facendomi cristiano, mi hai rigenerato e destinato alla pienezza della vita.
Parimente sento il dovere di ringraziare e di benedire chi a me fu tramite dei doni della vita, da Te, o Signore, elargitimi: chi nella vita mi ha introdotto (oh! siano benedetti i miei degnissimi Genitori!), chi mi ha educato, benvoluto, beneficato, aiutato, circondato di buoni esempi, di cure, di affetto, di fiducia, di bontà, di cortesia, di amicizia, di fedeltà, di ossequio. Guardo con riconoscenza ai rapporti naturali e spirituali che hanno dato origine, assistenza, conforto, significato alla mia umile esistenza: quanti doni, quante cose belle ed alte, quanta speranza ho io ricevuto in questo mondo!
Ora che la giornata tramonta, e tutto finisce e si scioglie di questa stupenda e drammatica scena temporale e terrena, come ancora ringraziare Te, o Signore, dopo quello della vita naturale, del dono, anche superiore, della fede e della grazia, in cui alla fine unicamente si rifugia il mio essere superstite? Come celebrare degnamente la tua bontà, o Signore, per essere io stato inserito, appena entrato in questo mondo, nel mondo ineffabile della Chiesa cattolica? Come per essere stato chiamato ed iniziato al Sacerdozio di Cristo? Come per aver avuto il gaudio e la missione di servire le anime, i fratelli, i giovani, i poveri, il popolo di Dio, e d’aver avuto l’immeritato onore d’essere ministro della santa Chiesa, a Roma specialmente, accanto al Papa, poi a Milano, come arcivescovo, sulla cattedra, per me troppo alta, e venerabilissima dei santi Ambrogio e Carlo, e finalmente su questa suprema e formidabile e santissima di San Pietro? In aeternum Domini misericordias cantabo.
Siano salutati e benedetti tutti quelli che io ho incontrati nel mio pellegrinaggio terreno; coloro che mi furono collaboratori, consiglieri ed amici – e tanti furono, e così buoni e generosi e cari!
benedetti coloro che accolsero il mio ministero, e che mi furono figli e fratelli in nostro Signore!


domenica 9 settembre 2018

CON FORZA,FORSE FORTUNA, COSTANZA E PAZIENZA, SIAMO ARRIVATI A 29 anni di nozze..







Capita spesso che, con l’aiuto della fantasia, balsamo 

indispensabile e potente contro la laceranti ferite della vita, anche 

le situazioni più banali e forse insignificanti, possano diventare 

nettare gioioso dell’anima e far volare il cuore a lidi più maestosi.  

Osservare la pioggia da dietro un vetro può sembrare una perdita 

di tempo, ma che bella la magia delle gocce, ora piccole e 

inoffensive, ora fredde e intense che, sul vetro , davanti ai miei 

occhi, creano traiettorie forse banali, ma spesso magiche nel loro 

ricamare la vita.

La vita, ormai sono tantissimi anni che la dividiamo e tornando 

indietro con i pensieri a questi ventinove anni,  passati uno accanto

 all’altra, sorreggendosi e spronandoci a vicenda, sembra passato 

un attimo ma quante emozioni, quante delusioni e quante gioie 

esclusive ci siamo donati giorno per giorno, per crescere e 

camminare verso la meta che insieme sognavamo e abbiamo 

scelto. 

Certo, mica sempre all’alba il sole è stato caldo e rassicurante 

come dovrebbe essere ogni magnifico nuovo giorno, però credo 

che  quello che credavamo fosse amore, lo sia diventato attimo per 

attimo, nonostante tutto, nonostante tutti.

 Perché se è vero che l’amore è anche perdersi negli occhi e nel 

cuore dell’altro, io credo di aver trovato con te uno spazio 

immenso  di felicità.. 

e davvero dopo tanti anni, che spero possano diventare tantissimi, 

posso dire che spesso il mio cuore, il mio pensiero, le mie gioie e i 

miei tanti problemi e difetti, grazie a te mi hanno fatto diventare 

quello che sono, un uomo nuovo con poche qualità, tanti difetti ,

 ma credimi veramente un uomo felice.  

Grazie di quello che sei stata capace di essere per me, il tuo amore 

ha saputo farmi crescere facendo uscire dal mio cuore un po’ 

arrugginito la parte migliore, forse un po’ nascosta e dormiente di

 me..


Emiliano..

martedì 17 luglio 2018

Chi non ha mai avuto, un amico, un parente, o semplicemente un conoscente , che è volato in cielo per troppo sognare ??


Solo chi viene dimenticato, muore veramente.
per chi amiamo e portiamo nel cuore, ogni nuvola, ogni sasso, ogni cima , tutta la natura è un perenne ricordo di un amore andato temporaneamente via.

venerdì 6 luglio 2018

LA MIA PREGHIERA..DEI PRIGIONIERI DEI SOGNI..IN MONTAGNA



Le mie Emozioni
Pubblicato da YouTube1 min
io sembro un gradasso, uno che scherza sempre, credo invece che in questo video, si possa vedere un poco di mia sincera commozione.

venerdì 29 giugno 2018

una salita bellissima, dura , ma davvero di grande bellezza e soddisfazione..


Credo sia un video bellissimo, come la compagnia e gli amici vecchi e nuovi..






Grazie all'amico Alessandro Zanetti che oltre a camminare con noi, ha realizzato questo bellissimo video..

 Emiliano..e i Prigionieri dei Sogni

domenica 17 giugno 2018

QUI CI SONO TUTTI..


Credo tu sappia, che sono arrivato al mio quinto libro scritto, magari speri sia l'ultimo, ma se vuoi prova a fare un percorso a ritroso su questi miei sogni realizzati, con tutto il mio cuore e la mia emozione, credo capirai la sofferenza e la gioia di mettersi in gioco da parte di un animo spesso lacerato da dolori ma illuminato anche da gioie meravigliose..in tutto quello che scrivo, credo ci sia tutto il mio AMORE per la bellezza della vita..e le montagne ne sono parte preponderante




il primo, quello più intimo

credo valga la pena leggerlo, tanto sono emozionanti certe espressioni che forse mi sono uscite proprio perchè il PRIMO, è stato il più sentito e commovente..
prezzo 15 euro , invece di 18







la montagna, gli amici e tutto il mio mondo
                           https://ilmiolibro.kataweb.it/libro/poesia/96364/passioni-e-cuore/

     uno sguardo amichevole anche a chi condivide e mi aiuta a vivere la mia bruciante passione..
                           prezzo 17 euro invece di 23..







Ancora tantri amici e tanta emozione
https://ilmiolibro.kataweb.it/libro/poesia/243629/rieccomi-con-amicizia-passione-e-tante-nuove-

                            Prezzo 19 euro, invece di 27, 50






la prima mia storia, dolorosa e purtroppo vera per molte persone..io la trovo bellissima e mi commuove ancora adesso leggerne qualche passo.
emozioni/https://ilmiolibro.kataweb.it/libro/narrativa/330125/non-dimenticatemi-vi-amero-sempre-2/

a questo libro tengo in modo particolare, la mia prima storia, credpo commovente e purtroppo in molti casi vera..
                       Prezzo 11 euro invece di 15,50





le foto di una vita, più di quarant'anni, a cercare il mio io in un mondo fatato, la Val di Fassa
                    https://ilmiolibro.kataweb.it/libro/fotografia/410252/emozioni-istantanee-2/

                         Prezzo 15 euro invece di 20,50







New entry..se ti va , questo è il primo libro di mio figlio Sebastiano

            https://ilmiolibro.kataweb.it/libro/narrativa/374814/cronache-dellabisso-2/

Un libro noir con atmosfere alla xfiles..Roberto , un carissimo amico mi ha confessato che una volta che lo apri è difficile chiuderlo tanto è intenso.
                         Prezzo 12 euro invece di 15, 50





se vuoi ti basta cliccare il link e INIZIA A LEGGERE..puoi vedere credo le prime 20 pagine di ogni libro, credo sia un ottimo modo per capire se nella scrittura, nelle emozioni , sono cresciuto un poco.. e se vuoi commenta pure..                           GRAZIE..

se invece volessi comprarne qualcuno basta cliccare il luink e seguire le istruzioni, ti arriva direttamente a casa, fai conto il prezzo del libro più quelle di spedizione .. mi sembra che dopo una certa cifra la spedizione sia gratis..
eventualmente se vuoi ti possiamo mandare una dedica personalizzata tramite pc..da usare come segnalibro..oppure scriverla personalmente quando eventualmente ci si incontra..
e credimi, il mondo è piccolo..



Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa