Google+ Followers

martedì 9 luglio 2013

AUGURI DI BUON COMPLEANNO A MIA MOGLIE PAOLA...

Oggi, probabilmente , anzi sicuramente, ti farò gli auguri per un giorno che , se da una parte ha cambiato la vita di molte persone, a partire da te, ha anche dato un senso alla mia...
Certo, gli auguri dovrei farteli ogni giorno, ogni volta che aprendo gli occhi alla luce calda e spendente del sole, ti vedo accanto che magari sonnecchi ancora dolcemente..e mi rendo conto della fortuna che ho a poter dividere letto e vita con te...
La vita ci ha fatto incontrare e a volte , coi momenti meravigliosi in cui tocchiamo il cielo con un dito, ci regala anche momenti di difficoltà e sconforto, che però abbiamo imparato a combattere insieme, essendo a volte alterne, uno la forza dell'altro...
Quando mi vedi con le persone che parlo di montagna, forse l'amore più grande dopo il tuo, nei tuoi occhi vedo l'orgoglio di avermi , e forse la voglia di farti piccola per non togliere a me che ne sono quasi incantato , la gioia di discorrere delle meraviglie del mio mondo...
Ma senza di te che mi sa capire e a volte incoraggiare , il mio salire forse sarebbe opaco e un poco inutile, perchè con te , col pensiero che dopo la cima e la discesa , ci sarà l'incontro col senso vero della mia vita, il mio salire , magari faticoso o pericoloso, ha un senso , un sapore nuovo...
GRAZIE DI TUTTO, DI ESSERE COSI' COME SEI...NON TI CAMBIEREI MAI CON NESSUNA..E GRAZIE DEL SOPPORTARE A VOLTE LE MIE LUNE, I MIEI DIFETTI..
E ANCORA UNA VOLTA AUGURI...

        B  U  O  N      C  O  M  P  L  E  A  N  N  O...

Emiliano...

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa