Google+ Followers

mercoledì 3 luglio 2013

AH L'AMORE...



Non nego la mia vita prima di conoscere te,
Tu
che col tuo essere completamente con me e io in te, hai saputo darle un senso nuovo,più felice e appagante
e  probabilmente , anzi sicuramente per questo, da quando ti ho visto e frequentato ,le cose hanno un altro sapore e colore..
A volte starti vicino è come uscire dall'acqua e prendere freneticamente fiato,
perchè lo sforzo di non respirare mi incendia i polmoni..
e questo perchè il tuo amore è per me aria nuova e fresca..
per poi immergermi ancora nel buio e nella profondità della vita,
ma grazia a te con più fiato e forza..
Se penso al tuo viso,mi viene in mente un'alba rossastra e piena di luce ,
a colorare di un nuovo azzurro ,il blu scuro cobalto delle onde del mare..


Stare con te ,non sarà facile,perchè la gioia spesso si fa pagare
e a prezzi altissimi ,
però col tuo aiuto e con un po' di fortuna,mi voglio lanciare ,
per attraversare,
col mio coraggio e con la forza delle mie braccia e del mio povero cuore,
la barriera , difficile ma non impossibile che ci separa..
E allora l'amore ,il nostro amore ,sarà lo scoglio più bello e resistente
contro tutto e tutti per tenerci assieme..
di tutta la mia vita che voglio passare con te...e solo con te..
Grazie di amarmi ogni giorno nonostante tutto...e di credere

che con me , ogni giorno può essere un nuovo giorno..

Emiliano...

1 commento:

  1. ke romantico Emiiiiiiiii! bravissimoooooooo vi auguro ke il vostro amore sia lo scoglio che fa fronte a tutte le difficoltà e a tutte le delusioni un bacio <3

    RispondiElimina

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa