Google+ Followers

domenica 8 novembre 2015

LA NOIA...OPS..LA GIOIA DELL'AMORE..

amarsi non è, o meglio non sempre ,un volo spensierato e pindarico sulle ali leggere e voluttuose dell'arcobaleno,coi suoi splendidi colori...
Volersi bene ,spesso ,non ti regala le stesse sensazioni di un tramonto rosseggiante sul mare,
con la sabbia ancora calda e piena  del sole
oppure la risacca che col suo dolce ,riposante ed ipnotico rumore,ti culla nella calma assoluta dei giusti e ti rilassa nell'animo fin nel tuo io più profondo,anche se è molto tormentato..
Amarsi è specialmente sapersi aspettare ogni giorno, ogni attimo,per fare insieme e con fatica,un pochino la  strada  che insieme abbiamo scelto per condividere i sogni,le speranze ,ma anche e soprattutto le molte delusioni..ogni peso, anche il più  sofferto, diviso in due è più leggero..   
  Io credo che la persona che  amo ,non possa e non debba essere sempre come io lo voglio,anzi , deve rimanere se stessa,con le sue molte e indubbie qualità,ma anche con i suoi difetti che se accettati ,diventano una parte molto importante di me..A volte , quando parlandosi ci si scambiano le anime, è bello ridere delle proprie mancanze, dei propri difetti..piccoli e grandi..che col passare degli anni aumentano e diventano più difficili da sopportare..ma l'amore copre e risolve tutto..
Amarsi è perdere un poco del mio tempo,lasciando da parte la stanchezza per aiutarti in tutte le cose che fai per farmi stare meglio..
Amarsi è chiudere gli occhi al sonno un attimo dopo i tuoi ,per essere sicuro che con me vicino il tuo sonno sia un ricaricarsi affinchè il giorno dopo si possa ricominciare nel nostro coltivare e realizzare i nostri sogni di ragazzi...


Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa