Google+ Followers

sabato 9 gennaio 2016

PER STARE VICINO AD UN AMICO..

quasi sempre , anche nelle amicizie più belle e importanti, si arriva ad un momento in cui si tocca con mano la propria pochezza e povertà. Un mio carissimo amico, dopo un anno di sofferenza ha perso la sua amata moglie. Io lo sentivo spesso per stargli vicino, ma è brutto non poter fare niente per aiutarlo.  Dietro sua pressante e straziante richiesta, ieri al funerale una suora ha letto una preghiera scritta da me, io avrei pianto..lui non ha ancora finito di ringraziarmi, ma avrei voluto poter fare molto di più.

              CIAO MARY..RIPOSA IN PACE..


                                               SIGNORE..

Tu, per noi tuoi figli prediletti, sei l'Amore infinito che sa dare, all'esistenza di ogni giorno, un senso nuovo nel camminare sui tuoi passi  di vita felice e piena.
Ma oggi, la nostra fede è messa  duramente alla prova dal dolore, perchè hai chiamato a Te, troppo presto, la nostra sorella, la nostra amica Mary .
I tuoi disegni, per noi che l'abbiamo conosciuta e stimata, anche se pieni di amore  e di speranza, sono oscuri alle nostre menti , per cui, le lacrime ci riempiono gli occhi e il cuore del buio devastante della morte.
Tu che hai pianto amaramente sulla tomba di Lazzaro, tuo grande amico  e hai capito e conosciuto il dolore pieno di fede  della tua  Santissima Madre Maria, che ti teneva dolcemente e teneramente da madre,tra le suo braccia, sotto la croce,  aiutaci ad aver fede nelle tue parole di speranza e di vita eterna  e a vedere , quando gli occhi saranno finalmente asciugati dal pianto, la pietra spostata , il sepolcro vuoto. segno tangibile della tua  e nostra futura resurrezione.
Stacci vicino nel dolore e dai la giusta ricompensa a Mary, per l'amore e la felicità che in vita, questa anima buona, ci ha saputo regalare.
Con la Tua Presenza  che riempie il vuoto di ogni giorno, dacci il coraggio di saper ancora sperare , di avere ancora la fede nel  Tuo Amore, di essere  vicini a chi ha bisogno nella carità , fino a che , anche noi ci uniremo ancora e per sempre a chi ha camminato accanto a noi, anche se per troppo poco tempo.
E allora le parole dell'Angelo, PERCHE' CERCATE TRA I MORTI COLUI CHE E' VIVO??, avranno un senso vero e compiuto e con la Tua presenza, la felicità , la gioia , la vita con Te, saranno complete ed eterne.


EMILIANO..

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa