Google+ Followers

lunedì 9 gennaio 2017

IL RESEGONE, EMOZIONI E SENSAZIONI..


Mi capita a volte, novello Peter Pan, di inseguire la mia ombra che, come il mio animo, nell'angolo più profondo, continua a sognare, ad immaginare pareti e cime mozzafiato..



Addio/ monti sorgenti dall'acque- ed elevati al cielo/ cime inuguali/ note a chi è cresciuto tra voi/ e impresse nella sua mente/



 non meno che l’aspetto de' suoi familiari/ torrenti- de' quali si distingue lo scroscio/ come il suono delle voci domestiche/



 ville sparse e biancheggianti sul pendìo/ come branchi di pecore pascenti/ addio!/ 



Quanto è tristo il passo di chi/ cresciuto tra voi/ se ne allontana!//



( A. Manzoni..i promessi sposi )

Ci sono giorni in cui, cuore e mente viaggiano all'unisono sulle note di una vita piena di soddisfazioni e di sogni. Quando poi  la cima è di una montagna di quelle che si vedono dalla nostra piatta pianura nei giorni di cielo terso e sereno la soddisfazione è doppia. Grazie a Roberto , Davide, Giampaolo..



Simbolicamente vorrei rivolgere un pensiero a chi  nonostante le gioie della vita, ha persone da piangere e ricordare nel dolore..per me, ogni volta è come se fossero insieme in questo paradiso, loro che sicuramente stanno godendo quello vero..


Emiliano..

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa