Google+ Followers

giovedì 2 ottobre 2014

FESTA DEI NONNI..TANTI AUGURI A TUTTI QUELLI CHE NELLA VITA NON HANNO MAI SMESSO DI AMARE..


di quasi tutti voi , ho pochissimi e sbiaditi ricordi..anche perchè sono arrivato e i nonni uomini erano già in cielo..però, nelle sere in cui il cielo e la luna sono così belli da farti guardare il mondo con occhi nuovi, il ricordo va alla donna che mi ha cresciuto fino a otto anni e che andandosene all'improvviso, mi ha fatto da subito capire che cosa è a volte la vita..la mia nonna materna Angela..
Dell'altra nonna ho un ricordo più flebile, però mi dicono che scrivesse come parlava e forse quando qualche anziana signora me lo ricorda, il pensiero non può che confermare che la somiglianza in certe caratteristiche è notevole..
Cosa sarebbe il mondo senza nonni??? Senza chi , ogni giorno, nonostante la stanchezza, gli acciacchi, sa mettersi ancora in gioco per far crescere la vita delle persone che il destino  ha voluto porre loro accanto..
li osservo sulle panchine, al parco e li vedo appassionati e disinteressati , tornare ancora bambini per compiacere i loro amori più grandi, i nipoti che allietano la loro vecchiaia..Mi fanno commuovere e vorrei accarezzarli, quando li vedo , teneri e affettuosi, giocare coi bimbi, diventare come loro per regalare scampoli di spensieratezza e felicità..
Quante volte, la mia mamma mi diceva , quando faceva i capricci, di non rimproverare troppo mio figlio.. e io rispondevo che lei da piccolo mi picchiava e castigava quando ero monello e lei col sorriso beffardo di chi sa cos'è la vita rispondeva che io le meritavo..
I nonni sono così, dolci affettuosi e sempre presenti e oggi , che provo il dolore immenso pensando a quelli che  se ne sono andati, vorrei ringraziarli tutti e nel mio piccolo augurare ogni gioia, ogni soddisfazione, perchè quello che fanno per noi è impagabile..i credo che il bene che fanno sarà loro contraccambiato..dove e quando non lo so, ma sono sicuro che sarà così e in ogni caso, il nostro grazie e il loro struggente ma dolce ricordo non passerà mai dai nostri cuori..

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa