Google+ Followers

lunedì 20 ottobre 2014

IL 21 ottobre, sarebbe stato il suo compleanno..AUGURI PAPA'..dovunque tu sia..


Molti dicono , e a ragione, che hai vissuto, goduto la tua vita, però a me manchi ogni giorno che passa senza i tuoi bonari rimproveri e lamenti su come andava il mondo..
Mi ricordo la tua fierezza dell'essere stato partigiano e credo che da dove sei , tu sia contento che abbiano scritto anche il tuo nome sul monumento dei caduti..perchè te lo sai meritato dicono e io commosso ripensavo ai momenti in cui ti sentivi dimenticato da tutti..tranne da noi tuoi orgogliosi figli..
Quando guardo le monete che raccoglievi e i francobolli , mi tornano alla mente , le giornate passate a sistemarti tutte le tue collezioni, io che di natura sono disordinato, cercavo di fare del mio meglio per capire e sistemare il tutto..
Che bei momenti abbiamo passato, e dopo gli inizi difficili , senza la mamma, che troppo presto ci ha lasciato per dove adesso spero siate insieme,piano piano è cresciuto il gusto di stare , che forse ci era mancato prima..
Chissà perchè, ci si accorge dell'importanza delle persone, quando queste vengono dolorosamente a mancare..
Comunque da dove sei, siete, vegliate sempre su chi ha camminato con voi, continuate ad amare chi magari non ha saputo starvi abbastanza vicino e magari ha rimorso per questo..
Auguri papà. dovunque tu sia..
BUON COMPLEANNO..

Emiliano..

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa