Google+ Followers

venerdì 25 aprile 2014

ANCORA UNA VOLTA UN 25 APRILE SPECIALE...

Credo che ci siano molti modi di vivere questa festa, alcuni anche contrastanti e opposti..Io credo che sia giusto ricordare i morti, tutti i morti da qualunque parte siano stati..però la storia ha dato i suoi giudizi che non sono futili ma veri anche nella sua crudeltà..I morti sono da rispettare ma non tutti avevano ragione nel seguire certi ideali..Molti nostalgici di oggi, che naturalmente allora non c'erano, dovrebbero solo porsi un quesito..MA IO ALLORA , IN QUEGLI ANNI, AVREI POTUTO ESPRIMERE UN PARERE, UNA IDEA, UN IDEALE CONTRARIO O NON CONFORME AL PARERE COMUNE ???..io credo di no..e in questo sta a risposta..la democrazia, la repubblica avrà molti difetti, però TU PUOI ESPRIMERE LIBERAMENTE IL TUO PENSIERO SENZA PROBLEMI..e io credo che non sia poco..A ME PIACE ASCOLTARE I VECCHI, QUELLI CHE ALLORA C'ERANO..e ne ho trovati pochi , se non nessuno che rimpiangesse la politica del braccio di ferro e dell'olio di ricino..quella che forse..forse faceva bene, ma mandava a morire i suoi uomini in guerre lontane in compagnia di nazioni e regimi che  non avevano niente a che fare con noi..NON MI SI DICA CHE STO ESALTANDO IL COMUNISMO PERCHE' NON E' COSI'..OGNI REGIME VA EVITATO E COMBATTUTO , QUALUNQUE COLORE ABBIA..


Io , come ogni anno , oggi ho un ricordo particolare con il mio babbo che aveva combattuto per la libertà di tutti noi..Da oggi , il suo nome è sul monumento ai caduti del mio paese, nonostante sia morto molto dopo, ma lui e molti altri, saranno ricordati a detta del sindaco e dell'amministrazione comunale, come esempi per la libertà di tutti noi..



Mio padre è stato partigiano, non era comunista, e noi suoi figli , che eravamo in cinque , abbiamo potuto scegliere liberamente la scelta politica personale che abbiamo voluto..E' O NON E' UN ESEMPIO DI LIBERTA'??? Io credo di si e nel mio cuore e nella mia mente cerco di portare avanti , coi miei figli , questi concetti di libertà..PERCHE' LA LOTTA PARTIGIANA, NONOSTANTE MOLTI DIFETTI E ECCESSI SIA STATA VERAMENTE UNA OCCASIONE PER MIGLIORARE LA VITA DI TUTTI..ANCHE DI CHI NON ERA D'ACCORDO...



Emiliano

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa