Google+ Followers

martedì 24 dicembre 2013

PENSIERI EFFIMERI..MA SENTITI E VERI..

chissà se, nella fretta dei regali, anche se se ne possono fare sempre meno, potremo trovare il tempo di fermarci ad ascoltare la voce che in questi giorni dovrebbe essere più forte ..e che purtroppo tacitiamo più spesso..



Ascoltare questa pioggia fredde e pungente , che sembra volerti bagnare anche le ossa e volare col pensiero ai giorni passati sotto altre piogge, ammirando altri cieli ed essere felici che prima o poi, il sole tornerà a farmi avere voglia di mettermi in  gioco sui  sentieri che costellano il mio mondo e i miei sogni infiniti, per provare , ogni volta e solo a me stesso, che di solito il credere aiuta a superare tutti gli ostacoli della vita..

Guardare il mondo intorno e notare , con un dolore lancinante , che è uguale a sempre, ma che , nel mio mondo, mancano visi e parole, gesti ed emozioni, che mi accompagnavano ogni giorno, ed in particolare in questi giorni così caldi ed importanti, di persone che hanno camminato a lungo vicino a me , e che più di una volta mi hanno aiutato e sorretto..Se solo, per un attimo anche breve e unico, si potesse ritornare indietro, credo che non cambierebbe niente, però le parole non avrebbero più freno e poi il cuore, il mio povero e vecchio cuore, non avrebbe i rimorsi che lo dilaniano per le mancate occasioni d'amore..

Meditare sul cammino fatto verso la felicità, da solo e con molti altri accanto , e chiedersi , nel silenzio della propria anima, se sono stato , per chi ho avuto vicino, un peso, un ostacolo all'essere felici , o piuttosto un aiuto , e mentalmente , ma col cuore, scusarsi con tutti, per le cose che non avrei dovuto fare e che ho fatto  e anche per quelle che era mio dovere fare e non ho fatto..

NOTARE , CHE ANCHE OGGI, CHE E' QUASI NATALE, TI DISTURBO CON LE MIE PARANOIE, PERO' IN QUESTI GIORNI FELICI, NON MANCANO ATTIMI DI TRISTEZZA E ESSENDOTI AMICO TE NE FACCIO PARTE, SPERANDO DI BUSSARE CON ATTENZIONE ALLA PORTA DEL TUO CUORE, AFFINCHE' CON UN PENSIERO FELICE, TU POSSA ESSERE VICINO A ME E A MOLTI ALTRI CHE , PER UN MOTIVO E PER UN'ALTRO, NON FESTEGGERANNO UN NATALE FELICE...

Queste mie povere parole, forse solite, forse noiose , ma vere e col cuore, siano un'occasione per dirti che, anche se non ci conosciamo di persona, anche se non ci vediamo, dal vivo, sei nei miei pensieri, con le tue ansie e le tue aspettative..E PER FARTI, ANCORA UNA VOLTA, I MIEI SENTITI E VERAMENTE COL CUORE, AUGURI DI BUON NATALE..CHE TU POSSA  TROVARE IN QUESTA FESTA, TUTTO QUELLO CHE IL TUO CUORE, IL TUO GRANDE CUORE DESIDERA..

GRAZIE PER LA TUA INFINITA PAZIENZA E AUGURONI DI CUORE...

EMILIANO...

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa