Google+ Followers

mercoledì 31 dicembre 2014

AUGURI DI BUON ANNO..


E' usanza di questi giorni, forse un pò falsa, certamente molto retorica, di augurare alle persone un anno nuovo pieno di gioia e di soddisfazioni..Io certamente mi associo agli auguri, però per chi li gradisce preferisco fare gli auguri di buona vita o per chi la sa veramente amare , di buona montagna , che io indegnamente considero il mio nirvana, il posto dove riesco ad essere il meglio di quello che desidero..

Il mio 2015 è stato un miscuglio di gioie e soddisfazioni, ho avuto l'onore di conoscere nuovi amici che mi hanno regalato attimi indimenticabili,ho realizzato qualche sogno e fatti nascere molti altri..ma ho avuto anche molte delusioni da chi credevo amico o, più probabilmente io ho deluso loro e la nostra amicizia si è spenta come la luce del sole che dopo un bellissimo tramonto, pieno di fascino, sparisce per un pò, per poi ritornare forse più bella di prima..
Anche se, dicendola tutta, in questo anno, ho vissuto un'esperienza tragicamente indimenticabile..La mattina del 23 gennaio, alle cinque venivo svegliato dal suonare del campanello e mi si dava la notizia che mio fratello, quello al quale ero più legato, se ne era andato, e in un modo che ancora oggi mi toglie il sonno..ci si ama, si vive insieme per molti anni, ma poi , quando servirebbe il nostro aiuto, la nostra presenza , non ci siamo mai..credo che questo dolore non mi lascerà mai..

Comunque...
Ecco il mio augurio a tutti per questi giorni ,mesi anni ,futuri.Vi auguro che , in quello che credete e amate, come me sappiate  magari soffrire un poco, ma che non smettiate mai di sognare e amare..perchè che anno può essere buono, che futuro può essere roseo senza sogni , amicizia e amore???
AUGURI A TUTTI , che ogni giorno del nuovo anno, vi possa sorprendere con la sua bellezza..

Io intanto ringrazio il mio tempo che mi ha regalato amici unici e insostituibili come voi..coi quali spero sempre di incrociare i miei scarponi su qualche bellissimo sentiero montagna..

Emiliano..

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa