Google+ Followers

martedì 27 gennaio 2015

PIERANGELO...THE DAY AFTER..


possono dirmi quello che vogliono, accusarti di ogni nefandezza, tanto tu non ci sei più a difenderti, ma io , nel profondo del mio cuore, dilaniato dal dolore, non dimentico il bene che hai fatto, a me, a noi e a tante persone che ti hanno accompagnato nel luogo del tuo lungo riposo..
Ho visto uomini , grandi e grossi, piangere come bambini , inconsolabili perchè tu non ci sei più..
Ho sentito il mio cuore perdere numerosi colpi , nelle fredde notti in cui, risvegliandomi di colpo, la mia mente e tutto il mio essere, ha realizzato dolorosamente che tu non ci sei più..
Ogni mattone che mettevano dalla tua dimora al nostro  mondo, a dividerci per sempre, il mio animo era strapazzato e graffiato da un pensiero costante..
Dicono che scriva bene e che sappia aiutare gli altri, ma dove ero quando il tuo orizzonte è diventato oscuro?? Dove ho messo le parole che , a te che mi sei vicino, avrebbero potuto salvare l'esistenza?? Credo che per tanto tempo resterà in me questo dubbio, ma penso anche che tu , che eri profondamente buono, anche se fragile, non vorresti che io smettessi di amare la vita e di aiutare nel mio piccolo chi ha bisogno anche solo di una parola , di una carezza..
Ieri in un canto finale di congedo si diceva.."ricordati Signore che l'uomo è come l'erba, come il fiore del campo"
è vero, davanti all'immensità del creato siamo poca cosa, però il mondo è fatto grande da una miriade di piccole cose..e adesso, quando camminando sulle mie montagne, col tuo ricordo nel cuore, arriverò ad ammirare fiori sempre più belli, anche se apparentemente insignificanti, li guarderò da vicino e mi sembrerà, col cuore, di vedere il tuo sorriso che mi accompagna, perchè ho saputo , anche se l'ho sempre immaginato , che da lontano tu mi seguivi ed eri orgoglioso , con chi stava con te , del mio andare in montagna..
Ciao Piero, grazie di essermi stato vicino e , anche se sembra una frase fatta, non ti dimenticherò mai..e lo dico dal profondo del mio sanguinante cuore..tu avrai sempre un posto nella mia esistenza, per tutto quello che hai saputo regalarmi..
Emiliano..
p.s. ho messo questa foto, perchè il mio animo  in questi giorni è come uno straccio spazzato dal vento..però il mondo intorno è sempre bello, meritevole di questa lotta anche dura, ma, con alla fine ,la ricompensa di aver lottato per qualcosa di bello e valido, magari con l'aiuto di chi ci ha amato e camminato insieme e che non c'è più..

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa