Google+ Followers

mercoledì 17 agosto 2011

ALL' AMOR CHE DURA..dedicato ad un'amica e a tutti quelli che vivono amori faticosi..non perdete mai di vista la felicità della meta

molti,troppi,non credono,o per paura di delusioni,dicono di non credere all'amore eterno ma io che ogni mattina ,appena i miei occhi vedono la luce,oppure, ogni sera,quando,stanco della fatica della giornata,mi corico al tuo fianco ,ci ho creduto fin dal primo momento che ti ho vista e ci crederò finchè il respiro mi consentirà di viverti accanto..
Anche noi abbiamo avuto i nostri momenti di buio ,qualche attimo di smarrimento,e senz'altro li avremo ancora,ma ripensando alle promesse che ci eravamo fatti,ai sogni che avevamo condiviso,le nuvole,scaldate dal sole ,per noi accecante del nostro amore,si sono diradate..
Vivere con te è stato un continuo scoprire ,la diversità dell'altro,una diversità che ti fa diventare complementare e ti arricchisce di nuove esperienze che da solo non potresti neanche immaginare..
Quando penso ai nostri anni insieme,mi sembra,e forse sono ripetitivo,di vivere una salita su una delle mie splendide montagne..c'è l'incertezza della partenza,coi dubbi sulla possibilità di farcela,
c'è l'impaccio dei primi passi che però poco a poco ,diventa scioltezza e fluidità ,come ad essere una cosa sola con la roccia,ci sono gli ostacoli ,posti dalla parete che però con pazienza ,coraggio e con l'aiuto della corda ,vengono superati..c'è la soddisfazione enorme della cima ,che fa dimenticare la fatica e i sacrifici fatti ..e c'è il rendersi conto che ne è valsa la pena,che questa vita con te mi ha fatto realizzare forse il sogno più grande ,condividere con qualcuno,le mie paure ,i miei difetti,che grazie a te un pò ho cancellato,ma sopratutto il mio essere alla ricerca dell'altra metà del mio cielo..e questo posso dire che sei stata ,sei e sarai sempre tu..

EMILIANO

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa