Google+ Followers

mercoledì 26 dicembre 2012

NATALE ...IL GIORNO DOPO...

anche quest'anno...E' GIA' NATALE...no, il natale è già passato e lascia come al solito teneri ricordi di sensazioni vecchie ma sempre belle  vissute con le persone che ami, e coi rimorsi che le libagioni sempre troppo abbondanti lasciano, col loro solito strascico di cuscinetti che fastidiosi, non si vede l'ora che spariscano...
MA QUESTO NATALE COSA MI HA LASCIATO ???
Per la prima volta , dopo molti anni, sono tornato ad andare a messa nella mia parrocchia, perchè  nonostante non sembri importante, è la parrocchiala prima comunità cui si appartiene...
Ho avuto dal nuovo parroco e da nuovi amici, un'accoglienza veramente cordiale, addirittura qualcuno mi ha quasi stupito per la gioia vera dell'incontro e forse le persone che  mi fanno del male, i cattivi maestri, non avrebbero accettato un simile comportamento..
Una volta tanto, la messa mi ha fatto veramente bene e se non ho fatto la comunione , il mio spirito ne è uscito notevolmente e sicuramente rinfrancato...
Ma il ricordo più bello e forse struggente che ho di questo natale, è il vedermi all'ospedale , mentre ascolto pazientemente i deliri del mio anziano papà..( dicono che l'ischemia dia questi effetti ) e che lo imbocco come un bambino.. e pensare che non l'ho mai fatto coi miei figli, però vederlo felice pur nella malattia , mi ha dato gioie inaspettate...
Non so come finirà, lui ha il cuore forte e la tempra dura e noi non abbiamo problemi anche se c'è da correre, mal'unica cosa che spero è che la mia mamma e mio fratello da lassù , veglino sula sua malattia e diano a noi la forza di essere vicini con tutte le nostre debolezze...
Una delle cose che non manca mai nel mio natale , nel mio continuo vivere del resto..E' IL RICORDO E LA VOGLIA DI RITORNARE TRA LE MIE MONTAGNE, DOVE SO DI VIVERE COME VORREI E DI FORTIFICARMI PER ESSERE  SOLE PER IL BUIO DELLA VITA, PER CHI MI INCONTRA NEL MIO CAMMINARE CONTINUAMENTE NELLA VITA...

COMUNQUE A TUTTI ......BUONA CONTINUAZIONE...

EMILIANO

1 commento:

  1. Ciao Guida ,
    comunque vadano le cose , non sarai mai solo , qua giu' avrai , la tua famiglia e,gli amici ,mentre al tuo fianco le anime care dei tuoi , che sapranno sempre guidarti .

    RispondiElimina

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa