Google+ Followers

giovedì 20 dicembre 2012

STI MAIA, mi hanno un pò rotto i coglioni..

domani potrebbe finire tutto , secondo i maia , un popolo vissuto molti anni fa , che fermano il loro calendario al 21 12 2012..a parte il fatto che potevano aver finito l'inchiostro oppure la pazienza di fare i calcoli, penso proprio che non me ne freghi niente di sti maia..
Se anche fosse vero , pace , io ho già provato molta gioia nella vita, sono felice di vivere accanto a persone splendide e uno dei miei molti dubbi , non è vivere di più , ma se come papà sono per i miei figli , una persona da seguire e ammirare .. sperando di deluderli poche volte...
C'è solo una cosa che mi preme dire e domandare a te che hai la pazienza e la costanza di leggere le mie , a volte rompi , a volte belle parole.....
uno scrittore famoso , diceva di vivere ogni attimo come fosse l'ultimo..
bello e vero , sarebbe un modo per essere felici...
ma se vivessimo anche ogni attimo come fosse il primo, stupendoci ogni attimo delle bellezze della natura che ci circonda e dell'unicità della vita , pur con le sue differenze , non sarebbe bellissimo??
AI POSTERI, se ci saranno ancora dopodomani ,L'ARDUA SENTENZA..
E TU COSA NE PENSI ???    HO RAGIONE O TORTO COME AL SOLITO ???
aspetto risposte..

EMILIANO

2 commenti:

  1. giusto quello che dici.. domani non succedera proprio niente.... ma se proprio dovesse essere come dicono i maia.... io dico che sono stata contanta di aver conosciuto una persona come te.. leale e sincero.... ciao emiliano ese hanno ragione i maia ci torovaremo a scalare i monti dell altissimo... ciao ciao giovanna.

    RispondiElimina
  2. Ciao Guida ,
    io ho la mia teoria , " VIVI L'ATTIMO FUGGENTE ",non lasciarti scappare tutto quello che ora puoi fare , vivi oggi , perche' nel presente puoi avere ricordi , belli o brutti che siano da tramandare , e se hanno ragione i Maya , vivremo il domani sotto un ' altra aspetto .VIRTUALE, con l'anima vagheremo e non avremo bisogno ne di passato , presente e futuro .

    RispondiElimina

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa