Google+ Followers

martedì 19 marzo 2013

A DUE CARISSIMI AMICI...

la notizia, forse prematura, 
 forse inattesa così presto,
 è arrivata come il primo raggio di sole 
che sarà anche debole, però piano piano illumina il mondo...
Adesso, 
passata l'emozione ed arrivata la consapevolezza della felicità, 
arriveranno,
 l'ansia,                   il tempo non sembrerà correre mai,
 la paura,                è tutto nuovo e piacevolmente diverso,
 magari con qualche piccolo e risolvibile problema che però a volte fa preoccupare....
Poi però
 ci sarà da perdersi negli occhi ,
 piccoli  e semichiusi ma che hanno già dentro il mondo
 di quello che sarà il frutto fecondo del vostro amore...
Avrete la curiosità,
 mentre aspettate in questa lunga attesa, 
di sapere come sarà ,....
Farete sogni,
 progetti, 
penserete una vita solo per chi arriva
 e per un pò il vostro amore sarà
 anche solo un immaginare due piccolissime mani che si attaccano alle vostre dita...
Chi arriverà,
grazie al vostro esservi amati,
sarà bellissimo da guardare
e tenerissimo da tenere in braccio...
Tu papà 
 farai il pagliaccio
 e giocherai con lui e per lui, 
solo per vedere aprirsi sulle labbra il suo bellissimo sorriso...
Tu mamma lo coccolerai e lo aiuterai a crescere
bello e forte,
la sera , vicino al suo lettino, 
vigilerai sul suo sonno...
lo amerai come non hai mai amato nessuno...
Ma il dono più bello che gli farete,
 oltre quello unico della vita,
è il vostro amore...
se il vostro stare insieme,
ogni giorno con amore e rispetto,
sarà peer lui pane quotidiano, 
saprà nella vita cogliere il senso vero delle cose..
AMARE E' LA COSA PIU' BELLA E IMPORTANTE..
se riusciremo a far capire 
e a far vivere questo ai nostri figli, 
oltre il nostro amore,
 avremo donato loro
la cosa più importante...
il senso vero dell'esistenza,
amare sopra ogni cosa, 
tutto quello che ci circonda
e quello che la vita ci mette accanto..
E ALLORA LA FELICITA' SARA' PIENA E VERA...

Emiliano.
P.S. io ho scritto come se fosse un maschio ma non si sa ancora..fosse femmina è uguale...

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa