Google+ Followers

martedì 19 agosto 2014

AI MIEI AMICI E AMICHE..con anche le mie scuse..





ci sono giorni, e oggi è uno di questi, con la pioggia noiosa ed  opprimente che quasi riesce a schiacciare i tuoi sogni, in cui ,il foglio resta  desolatamente bianco , e nonostante mi sforzi di scandagliare le mie emozioni ,anche quelle più segrete e remote, mi resta un vuoto nella mente e nel cuore che mi impediscono ,quasi dolorosamente, di condividere i miei sogni ,le mie aspirazioni,le mie fragilità..Del resto a chi possono interessare i miei sogni, i miei desideri, le mie  giornaliere perplessità che cerco di esorcizzare scrivendo del mio stato d'animo e condividendolo con chi mi stima e magari mi vuole anche bene???Però, come dicevo, i giorni non sono tutti uguali e oggi è anche un pò malinconico il mio pensare..
Allora comincio a immaginare in  negativo e penso che forse sia ora di smetterla di darmi delle arie come se fossi uno che regala passioni ed emozioni..io un povero operai che vuole , con le sue parole , regalare un'emozione, un sorriso, un pensiero felice..
A parte che le emozioni sono soggettive e questa è una fortuna, non tutti siamo uguali..Io posso commuovermi alla vista di un lago alpino dal color smeraldo, oppure ammirando una cima maestosa imbiancata dai ghiacciaio da una parete verticale che sale verso il cielo accompagnando i sogni e i desideri di molti piccoli uomini come me..piccoli  solo davanti alla magnificenza del creato..Ma uno può dire che la vita vera è altro, che la bellezza è tutta da un'altra parte e qualche volta come posso dargli torto..??? Sempre che queste persone abbiano torto..In una società così attaccata al possesso, all'avere e poco al vivere vero, che senso può avere perdersi con lo sguardo e con il cuore nelle bellezze della natura???


Forse potrei dire loro,  e con convinzione che io la montagna e tutta la natura selvaggia, la amo,in tutte le sue forme e che la natura sa ancora farmi battere il cuore..
Ma poi chi sono io per atteggiarmi ?? Io parlo di montagna,ma quanti ci sono ai quali non sarei neanche degno di spolverare gli scarponi?? Forse i più, del resto , tolta la soddisfazione personale, cosa ho dato io alla montagna??? Forse qualche innamorato in più dell'aria sottile, ma a chi giova questo proselitismo???Anche nella vita reale, quella di ogni giorno chi sono io per scrivere di cose così importanti???
Parlo d'amore,ma che ne so io degli attimi indimenticabili che l'emozione d'amare sa dare..certo io amo la mia donna e mi palpita ancora tutto il mio essere in sua presenza,ma perchè giudicare la vita degli altri con le mie emozioni che sono personali e intime e non possono essere condivise da tutti  avendo ognuno la propria personalità??? 


A parte che io non sono solito giudicare gli altri, ma mettere a giudizio il mio essere, ma credo che a molti non piaccia, specialmente chi non mi conosce fino alla radice del mio cuore..
A molti e molte ho dimostrato ,spero ,amicizia,ma l'ho fatto con disinteresse o con la speranza che il mio io ne esca gonfiato ??? Quando constato  con un pò di fastidio che sono in pochi a leggermi nonostante si voglia farmi credere il contrario mi metto il cuore in pace , perchè non posso obbligare nessuno, oppure il mio astio aumenta ogni volta che i miei piccoli sogni, le mie  semplici ma vere emozioni non sono condivise o commentate da chi credevo e credo amico ???
Non lo so,a volte sono tentato di lasciare tutto , di cancellarmi dai ricordi di tutti e tornare a come ero prima e come sono, cioè un umile e semplice operaio ,smettere di disturbare i miei amici e amiche  il mio goffo scrivere,ma poi credo che a qualcuno ,almeno a uno o due ,abbia fatto bene leggere le mie elucubrazioni,per cui ostinatamente vado avanti..
Ma ne varrà la pena??  Io lo spero...


Emiliano...

2 commenti:

  1. ciao Emiliano sono Luisa Agosti
    ne vale la pena eccome ,non chiedere scusa di nulla non c 'è obbligo di lettura chi vuole lo fa con la massima libertà di scelta ,quindi niente scuse .personalmente i tuoi post mi hanno aiutata in due modi 1 a vedere il mio Castiglione in modo diverso prima mi ero disinnamorata del mio paese o meglio delle persone ,ora lo guardo in modo diverso anche se comunque ci sono cose che non amo ma è cosi per tutti credo . 2 io amo la montagna ma a causa dei miei malanni non posso affrontare escursioni impegnative o scalate mi accontento di sentieri facili o medi ,con i tuoi post mi fai capire quanto siamo piccoli di fronte alla natura e quanta pace la stessa può dare il stare lontano dalla frenesia di tutti i giorni e del caos guariscono l'anima non mollare ne vale la pena eccome .buona serata Luisa

    RispondiElimina
  2. GRAZIE TANTISSIME..ogni tanto ci vuole un pò di fiducia da parte delle persone..per me è leggere il tuo commento , è stato come bere un sorso d'acqua limpida e freschissima dei miei torrenti di montagna..GRAZIE...

    RispondiElimina

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa