Google+ Followers

mercoledì 1 maggio 2013

TANTI AUGURI MARTA...la mia principessa...

                             
                                                                            AUGURI     MARTA...
è un modo di dire molto usato ..ma mi sembra davvero ieri che tu, con le tue manine vorticanti, le tue gambe mai ferme , i tuoi urli e pianti striduli, cambiavi piacevolmente la nostra vita...da piccola eri bellissima, una stella in miniatura e coi tuoi occhioni scuri..chissà perchè poi?? ..attiravi le moine di tutti..
Era un bel giorno di sole , fino a quando sei nata tu, alla sera abbastanza tardi esi è scatenato un bel temporale , di quelli di primavera avanzata..sarà un segno??'
A volte , senza farmi vedere provo a guardare , con orgoglio malcelato, se mi assomigli e dove.. e trovo in te, come in tuo fratello, molte cose in comune con me..forse non sarà la cosa giusta , però ne sono fiero e commosso...Sei brava a scuola e molto intelligente ( dicono ).. e io in effetti vedo in te  quella voglia di conoscere, di capire , che è alla base della vita di chi si impegna e forse si diverte a studiare..
Sai cosa?' Mi hai messo un pò in difficoltà, io che ho avuto sempre famiglie prevalentemente maschili, col tuo essere femmina e a volta mi hai messo davanti a situazioni per me sconosciute ma utili per crescere anche come genitore..Parli molto, praticamente non stai mai zitta ..e in quello somigli alla mamma..scherzo..anche io sono troppo prolisso, però ricordati..di chi parla molto , bene o male poi si conosce tutto, invece chi sta zitto e non si apre, potrebbe essere una sorpresa magari sgradevole..
C'è un'ultima cosa che vorrei dirti e che mi ha reso orgoglioso come padre..
Quando è morto il nonno, il mio papà, vi ho visto piangere molto , tu e tuo fratello e avrei voluto abbracciarvi  come non ho mai fatto prima..perchè io ho sempre creduto e voluto, magari sbagliando, che i miei figli avessero quattro nonni invece di due come succede spesso e voi mi avete aiutato ad educarvi in questo...,
Comunque , a parte le cose troppo serie, goditi la vita , ne vale la pena anche se a volte non si vede la cima..ma ricorati che la vetta c'è e il tuo esistere sia come una scalata verso il bello , verso il giusto, verso la libertà e felicità veri..

                                                                        AUGURONI...

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa