Google+ Followers

lunedì 27 giugno 2011

A SILVANA E AGLI AMICI NO TAV

PICCOLO UOMO,TI VEDO SCRUTARE,CON I TUOI
PROFONDI OCCHI,AFFAMATI DI INFINITO,
QUESTI NOSTRI MAESTOSI PANORAMI
E NON POSSO NON PENSARE A QUELLO CHE
FORSE CI ASPETTA…
CI SARA’ SEMPRE QUALCUNO,ANCHE TRA CHI CREDI
AMICO O REPUTI PIU’ CARO, CHE TI DIRA’
CHE NELLA VITA CI SONO COSE PIU’ IMPORTANTI,
SCELTE CHE SERVONO MEGLIO ALLA COLLETTIVITA’
CHE NON SONO POI COSI’ IMPORTANTI QUATTRO
MONTAGNE SEPPUR BELLE,
CHE IL PROGRESSO IMPONE A POCHI
QUALCHE PICCOLO SACRIFICIO,
CHE POI NON E’ COSI’ VERO CHE LE GALLERIE
POTREBBERO AVVELENARE L’AMBIENTE.
TI DIRANNO CHE TUTTI CE LO CHIEDONO,
CHE SOLO NOI CI OPPONIAMO A QUESTE GRANDI
CONQUISTE,CHE NON POSSIAMO FERMARE IL FUTURO.
QUANDO ERO BAMBINA,APRIVO LE FINESTRE DELLA
MIA CASA IN CIMA ALLA COLLINA E RESPIRAVO
L’ARIA PURA E FRESCA DELLA MIA TERRA.
MI DIVORAVO CON GLI STESSI TUOI OCCHI QUESTI
LUOGHI CHE TANTO AMIAMO E DOVE RESISTONO
LE NOSTRE RADICI..
E ADESSO IN NOMEDELLA MODERNITA’ E DELL’ESSERE
PIU’ VELOCI CI VOGLIONO TOGLIERE TUTTO DIMENTICANDO
CHE LA NATURA E’ TANTO GENEROSA TANTO CRUDELE
QUANDO E’ TROPPO SFRUTTATA.
NOI LOTTEREMO ANCHE PER TE FINO A CHE NE AVREMO
LE FORZE E SE DOMANI PENSERAI A QUESTA NOSTRA LOTTA
RICORDA CHI,PER AMORE E SOLO PER AMORE,DELLA PROPRIA TERRA
E DELLA PROPRIA STORIA,NON HA CEDUTO DAVANTI A ENORMI
DIFFICOLTA’ …. E DI QUESTO SI SEMPRE GRATO A QUESTI
NOSTRI AMICI E A QUELLI CHE VERRANNO…
Emiliano

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa