Google+ Followers

giovedì 27 settembre 2012

A GIULIA E SAMUELE..arrivati oggi..felicitazioni a mamma Daniela e papà Luca..

era una giornata di mezza estate , nonostante siamo già in autunno , ma il suono festante della campane mi ha fatto capire che eravate arrivati , che tutto era andato bene e mamma e papà erano raggianti..
Un giorno saprete e capirete il perchè di tanta gioia , i vostri genitori , nonostante molti tentativi andati male , ci hanno sempre creduto e la loro gioia adesso è immensa...
La cosa che mi ha sempre colpito di mamma e papà , è il fatto che erano felici lo stesso e invece di imprecare contro il destino , emanavano , a noi vicino , la loro forza e la loro incrollabile speranza...
Oggi ci avente dato una felicità immensa e i vostri genitori , con la loro amicizia ci hanno regalato , in occasioni , non eccezzionali come oggi , ma bellissime e indimenticabili, attimi di vera gioia di stare insieme..
Io vi auguro , non sapendo ora a chi assomigliate , di avere la calma e l'intelligenza , sempre alla ricerca del perchè delle cose, di Luca e la bonarietà piena di sorrisi di Daniela che ., come il sole che sorge , sa illuminare sempre il mondo che la circonda...
Per ora riposatevi  , rinforzatevi ed entrate con entusiasmo nella vita , e appena sarà possibile , con mamma e papà, noi saremo lieti e felici di farvi conoscere e amare  come noi e i vostri genitori, il mondo fatato e magico della montagna , che ha visto crescere la nostra amicizia e ha sentito i discorsi , ora preoccupati , ora felici , di chi , oggi , grazie a voi , tocca il cielo con un dito...
CIAO E BEN ARRIVATI...

EMILIANO, PAOLA, SEBASTIANO, MARTA...

1 commento:

  1. Un grazie infinite per le belle parole che ci hai dedicato.Solo pochi mesi e poi anche Giulia e Samuere faranno parte del bellissimo gruppo " I PRIGIONIERI DEI SOGNI" cosi' potranno partecipare alle bellissime escursioni che organizzate.Un forte abbraccio dal papa' Luca dalla mamma Daniela e dai due cuccioli Giulia e Samuele.

    RispondiElimina

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa