Google+ Followers

venerdì 9 maggio 2014

CIAO LUIGI..ci mancherai moltissimo..


Ciao Luigi, nonostante il caldo eccessivo di questi giorni, nel mio animo c'è il gelo, c'è quella nebbiolina autunnale che dà un tocco di tristezza ad ogni cosa..
Ci hai lasciato e la notizia ci lascia sgomenti, tristi increduli per la sua durezza e crudeltà..
Lo sapevamo , come tu lo sapevi ,che prima o dopo  avrebbe finito di scorrere la sabbia nella clessidra della tua vita, il male non ti aveva perdonato..ma un conto è saperlo ,un altro averne la cruda certezza..
Per mio figlio , che mi hai aiutato a crescere,eri quasi un papà,forse il lui vedevi il maschio che non avevi  visto che hai due splendide figlie, e comunque adesso che hai ricevuto in dono due bellissimi nipoti , li devi lasciare senza vederli crescere..Col mio Sebastiano aggiustavi le macchine il sabato e gli spiegavi i segreti per togliere  graffi e ammaccature e lui ti ascoltava e guardava estasiato..tanto che quando ha presola macchina nuova , l'ha fatta vedere a te fra i primi..
Lo hai portato per la prima volta allo stadio a vedere il tuo Milan  vincere e anche se adesso tifa la Doria, ricorda ancora benissimo e con piacere quel pomeriggio di primavera..
La sera lo consolavi quando alla finestra aspettava la mamma o il papà, con un lavoro che li faceva sempre fare tardi e se c'era caldo gli facevi provare a montare la tua moto..
Grazie Luigi, noi con te saremo sempre in debito..non dimenticheremo mai il tuo modo di fare gioviale e scherzoso , anche quando ormai sapevi della  malattia e avevi capito che avrebbe vinto lei..
Quando passo nella mia valle del cuore , sulle mie  incantevoli dolomiti, mi capita spesso di pensare a te che le amavi dal sellino di una moto e ogni anno le giravi in fantastici itinerari con gli amici ..
adesso , ogni volta che toccherò una cima , che sovrasta un paese, un valico una strada, cercherò dall'alto la tua moto .. e sicuramente non trovandola alzerò gli occhi verso l'azzurro del cielo, rivedendo il tuo bel sorriso che conoscevo e gustavo così tanto..ciao Luigi, anche se per te il tempo è finito, resterai con noi, nel nostro cuore ogni volta che toccheremo con mano il fatto che nonostante tutto ,al mondo c'è ancora della buona gente, che sa amare e fare del bene e che forse ci aiuterà , noi e i suoi amati cari da un punto di vista , forse per noi doloroso, ma senz'altro più bello e rilassante..Con tutto il dolore che hai provato in questi ultimi mesi di vita..adesso riposa in pace..
Emiliano..

1 commento:

  1. grazie Emiliano, le tue parole arrivano sempre al cuore. paola

    RispondiElimina

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa