Google+ Followers

giovedì 23 dicembre 2010

L'AMORE E' ???

tutti ne parlano e spesso a sproposito, si favoleggia anche a costo di ingannare la gente e si racconta che è la forza che fa andare avanti il mondo,
ma che cos'è questo amore di cui tanto si parla e che ci viene augurato fin da piccoli??
Se mi figlia mi chiedesse dell'amore fra me e la sua mamma ,cosa potrei dirle
per farle capire il senso e la bellezza di una vita a due che giorno dopo giorno sa dare ancora molta felicità?
Dovrei spiegarle che l'amore non è quasi mai quello che le fanno vedere,fatto di carezze e attenzioni ,in case bellissime e con persone felici sempre al massimo..
Certo,l'amore sa dare la felicità,ma è fatto soprattutto di pazienza ,di condivisione ,e di tenera considerazione che il tempo passa per tutti ,ma quello che si trova è uguale a quello che c'era una volta...non si farà più l'amore intensamente e continuamente come ai primi tempi,però lo stare insieme intimamente diventa occasione per donare all'altro quello che manca e prendere ,nella sua sincerità ,quello che manca a me..è dirsi di si ogni giorno ,continuamente ,anche se il mio si corrisponde ,qualche volta dire di no al mio egoismo e alla mia pretesa di essere superiore..è sorridere all'apparizione di qualche piccolo segno del tempo che passa inesorabile e il far notare che anche con me il tempo è tiranno
è guardare insieme verso la meta che ,tanti anni fa ci siamo prefissati,senza fare a caso alle volte che magari per qualche istante uno di noi si era perso ed è riuscito a rientrare grazie all'aiuto dell'altro..è come salire una montagna,una fatica lunga e difficile,ma con sprazzi veri di felicità e quando si è in cima tutto diventa un piacevole ricordo che spinge ogni volta a ricominciare..
EMILIANO

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa