Google+ Followers

lunedì 21 maggio 2012

IO SOGNO UN MONDO :::DERAZZISTATO:::un mondo senzarazzismo...

c'è una cosa che mi  sta molto a cuore e che a qualcuno farà arricciare il naso,,ma per me è molto importante quello che sto per scrivere...Da varie letture e dall'ascoltare discorsi così per caso, mi sono accorto che c'è ,in molti di noi ,un razzismo strisciante e la cosa mi reca enorme fastidio..
Io sono idealista ,però penso una cosa..
Noi,ognuno di noi ,veniamo al mondo nudi,in qualsiasi parte del mondo, e allora cosa sarà che determina la differenza tra una vita normale e   una vita che se va bene, sarà sempre al limite??
Le condizioni di vita .. e allora spiegatemi perchè io devo VALERE di più essendo nato in lombardia, di chi è nato in campania ?? O peggio ancora in africa o asia o in qualche altro accidente di paese povero ?'
Noi diciamo ,per sistemarci la coscenza che la colpa è loro ,che non sanno svilupparsi..ma siamo sicuri che sia così?' Io ho dei dubbi.. e se invece fossi io col mio liberismo selvaggio a mettere alla fame queste persone???


 E poi vogliamo parlare dei TERRONI che a molti danno così fastidio...vi è mai capitato di andare in Svizzera o in Tirolo ..però alto ,e quello di una volta dove ai rifugi non trovavi mai il tricolore..ebbene ,per loro i terroni siamo noi.. e la cosa ,provata sulla mia pelle ,mi ha dato un pò fastidio...
Per me che conta non è da dove si arriva o dove si nasce, neppure il colore della pelle o la lingua,che conta è il cuore che sia buono e pronto ad amare...Ah dimenticavo ,non conta neanche la religione,che conta è amare DIO,ognuno il proprio ,con amore e passione..
Basta considerare il diverso un potenziale nemico,io ho amici anche immigrati e vi giuro sono ottime persone..


Un pensiero per concludere ..all'inizio dicevo che veniamo nudi al mondo...io penso che ce ne andremo dal mondo sempre nudi ,perchè non porteremo niente  con noi , di quello che abbiamo immagazzinato in vita ,se non il ricordo del nostro amare e del nostro corretto voler bene..VALE LA PENA PENSARE SOLO PER NOI,PER POI RESTARE ALLA FINE SENZA NEANCHE UN CANE CHE CI RICORDA ??


EMILIANO..
P. S. le critiche qua non mi toccano ,io la penso così e se tu leggendomi ti arrabbi ,puoi pure smettere e puoi cancellarmi come amico..prima o poi me ne farò una ragione...



Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa