Google+ Followers

martedì 7 febbraio 2012

L' ALPINISMO, IL MIO ALPINISMO E' ;PER ME, COME IL VIAGRA MI AIUTA A TENER DURO NELLA VITA...

una lunga ed esposta cresta ghiacciate , c'è nebbia e non si vede ad un passo ,però so  che andando avanti ,nel mio penoso e faticoso salire ,prima o poi toccherò l'apice della salita,quella cima che ,a lungo sognata ,è un pò lo scopo del mio vivere...
Quante volte ,nella vita normale ,la montagna è stato questo per me,un salire senza punti di riferimento ,se non quello che mi dava la sicurezza di una cima..
Quante volte ,non sopportanto più la puzza di letame che aveva la vita piatta e monotona ,me ne scappavo sulle mie rocce,perchè mettendomi alla prova riuscivo a conoscere e a conciliare me stesso..
e poi ,nell'aria limpida e frizzante dei miei monti ,si sente meno l' odore del letame..
Quante volte ,davanti al rifiuto di una ragazza ,l'ennesimo ,mi sono sentito sbagliato in questo mondo e sono fuggito dove conta ,più di tutto il tuo coraggio ,la tua bravura ,la tua fantasia nel far nascere e realizzare i sogni.. e lì ho capito che forse qualche qualità l'avevo anche io..
Quante volte ,in cima stavo così bene ,dal dover fare uno sforzo sovrumano per girare gli scarponi e scendere a valle ,ai soliti tormenti della vita quotidiana..
Quante volte......Ma poi ,grazie ad una persona ,ho capitoi che la montagna è bella ,ti riempie la vita ,ma se hai qualcuno con cui condividerla, oppure qualcuno che a casa sogna ad occhi aperti solo scrutando la gioia nei tuoi ,ogni cosa ha un colore ,un sapore ,un odore diversi che ti cambiano la vita e da allora ,la montagna non è più fuga ,ma immersione  ,per riemergere più felice e vivo e qualche volta più completo e realizzato come tutti i sogni che hai potuto far diventare realtà..


EMILIANO
per inciso ,,,, a me il viagra non serve nè servirà mai, penso...anzi ,se c'è un medicinale contrario fatemelo sapere ,ci penserò....

1 commento:

  1. Ma se ti ho visto in farmacia a comprarne 2 confezioni di nascosto e hai anche detto "presto preato che hi fretta!!"

    RispondiElimina

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa