Google+ Followers

mercoledì 4 luglio 2012

LE COSE CHE VORREI...


VORREI ESSERE RICORDATO COSI'


QUANDO IL PADRONE DI CASA,VERRA'A CHIEDERE CONTO DELLA GOCCIA;NELL'INFINITA'DEL MARE,CHE E' LA MIA VITA,COSA GLI POSSO RISPONDERE ? CHE NON E' CONTATO IL TEMPO CHE HO VISSUTO,MA IL TEMPO CHE HO USATO A SOGNARE E A REALIZZARE I MIEI SOGNI,PICCOLI E GRANDI..CHE HO SEMPRE CERCATO DI AMARE ;SIA LA NATURA CHE MI HA CREATO INTORNO ,PER RENDERGLI GLORIA,SIA LE PERSONE CHE MI HA VOLUTO PORRE ACCANTO...IO ,IN MONTAGNA ,HO SEMPRE CERCATO DI VEDERE ,IL SUO ESSERE ASSOLUTO ,NELLA BELLEZZA E MAGNIFICENZA DEI LUOGHI CHE IL MIO SALIRE ,FATICOSO MA CONTINUO,HA POTUTO TOCCARE. SU TUTTE LE CIME E IN CERTI POSTI MOZZAFIATO,HO CERCATO DI VEDERLO,



MA SOLO DOPO MOLTO,HO CAPITO CHE LUI E'NELLA BELLEZZA DELLE COSE E CHE IL SUO DONO PIU'GRANDE E'QUESTA MIA VOGLIA DI INFINITO CHE FIN DALLA NASCITA MI HA MESSO NEL CUORE.IO SPERO,QUANDO ME NE SARO'ANDATO PER SEMPRE ,DI ESSERE RICORDATO VICINO ALLE PERSONE CHE SOFFRONO,PER OFFRIRE LORO,NELLA MIA POVERTA' ANCHE SOLO UNA SPALLA PER PIANGERE O UNA CAREZZA PER CONSOLARE..SPERO DI AVER AMATO ALMENO TANTO QUANTO SONO STATO AMATO IO, E CHE QUALCUNO,QUANDO UN ALITO DI VENTO GLI SFIORA LA FACCIA SI RICORDI DI QUEL RAGAZZO CHE ERA COSI' FELICE ,CHE A GUARDARLO ARRAMPICARE ,SEMBRAVA VOLASSE...IO IN MONTAGNA HO DATO TANTO ,MA DI PIU' HO RICEVUTO E SICURAMENTE ;SE NELLA NUOVA CASA DOVE ANDRO' MENTRE ASPETTERO' LE PERSONE CHE IN VITA HANNO CONDIVISO CON ME,GIOIE SPERANZE,SOGNI E DELUSIONI,SPERO DI POTER ANCORA ,MAGARI CON CHI MI HA PRECEDUTO E CHE ,CON GRANDE DOLORE MI HA LASCIATO,SALIRE LE MONTAGNE PIU'BELLE CHE IL CREATORE HA IMMAGINATO PER LA NOSTRA BRUCIANTE PASSIONE..QUESTO DIRO'A CHI MI CHIEDERA' CONTO DELLA VITA ,GRAZIE PER L'AMORE E PER LA PASSIONE CHE MI HAI DATO L'OCCASIONE DI VIVERE

Emiliano

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa