Google+ Followers

sabato 27 ottobre 2012

AI MIEI AMICI..che sono tanti e magari non merito...


A VOI MIEI AMICI..il solo fatto che ci siate ,mi riempie il cuore di felicità e mi aiuta a vivere...

stavolta credo proprio di non farcela..
Ci sono molti modi di farsi male,di buttare questa meravigliosa e strana avventura che è la vita,
con i suoi,troppo rari, picchi di felicità euforica e con le sue depressioni,forse più frequenti degli attimi di gioia vera..
Sono ore che arrampico su questa bellissima ma tetra e fredda parete di roccia e ,a parte le mani peste e sanguinanti,comincio ad essere stanco e penso che stavolta la fatica avrà la meglio sulla mia intensa passione e sulla mia capacità di arrampicare..
Sono tentato di lasciarmi andare e credo che dopo il mio ultimo volo,penso che saranno in pochi ad accorgersi della mia mancanza..


Io ho sempre cercato di vivere una vita tutta mia ,amando tanto chi ho avuto la fortuna di incontrare sul mio lungo e faticoso cammino,facendo tanti sbagli,spesso non voluti che però spero non abbiano amareggiato in modo definitivo nessuno..Ecco ,forse una delle mie capacità è quella di saper chiedere scusa anche se sospetto solo di aver sbagliato..Se mi lasciassi andare ,sarebbe un attimo e toglierei un peso ai molti ,che,non mi hanno capito ..anche per colpa mia..MA nel momento più nero e difficile,ecco spuntare dall'alto una mano forte per tirarmi su,con molta dolcezza per non fare male alle mie doloranti..Come al solito è l'aiuto di un mio amico , che,come sempre c'è nei momenti più neri e difficili..Adesso ,grazie a lui e a molti altri,posso vivere la gioia inebriante della vetta ,insieme a chi,ancora una volta ,ha saputo e voluto starmi vicino e dare un senso ,col suo aiuto,alla mia vita,forse poco attraente ,ma per me e pochi altri che mi vogliono bene, preziosa e degna di essere vissuta fino in fondo...



EMILIANO

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa