Google+ Followers

sabato 7 agosto 2010

come sa stupirmi la bellezza della natura...ogni angolo che guardo ,anche quello che magari sembra insignificante, se osservato con attenzione, senza la solita fretta che mi prende anche quando dovrei godere la quiete e il rilassamento della vacanza,dell'immersione in scenari incomparabili è uno spettacolo unico..
Queste cascate ,in qualche estate non sono che un rigagnolo,qualche volta non ci sono nemmeno .ma per me sono la prova,come il fiore che cresce nei posti più impervi, che ciclicamente la natura sa rinnovarsi e sta a noi saperla godere nella sua forma più genuina..
E' per questo motivo che,nel limite del possibile cerco di rispettarla,usando il meno possibile la macchina o la funivia e se proprio sono costretto ,una volta in ambiente cerco di lasciare meno tracce possibili del mio passaggio..qualche volta è dura portare i rifiuti nel sacco fino a valle...
MA CHE MONDO VOGLIAMO LASCIARE AI NOSTRI FIGLI E NIPOTI???

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa