Google+ Followers

lunedì 26 novembre 2012

AD UN'AMICA SPECIALE..CHE AMA VIVERE LIBERA...


AMARTI E'.....

a Sara una cara e nuova amica...

AMARTI E'.....

giocare con le parole, ora soffuse , ora più forti, leggere come un soffio di vento o pesanti e invasive come l'acqua che trasborda da un vaso..
parole che aumentano il desiderio e l'attesa , prolungando a dismisura il tuo piacere...
AMARTI E'.....

Giocare con la seta della tua biancheria, lucida e scivolosa, maliziosa e libertina, che copre e scopre in un gioco di luci, di vedo e non vedo che apre le porte ai pensieri più intimi e segreti..
AMARTI E'.....

bendarti leggermente gli occhi e legarti dolcemente le mani, così da essere completamente a disposizione del piacere più profondo, senza sapere o capire da dove possa arrivare il tocco , suadente e leggero , che ti possa portare al godimento supremo....
AMARTI E'.....

ammirare il ciuffo nero della tua femminilità, giocare con la chiave del tuo piacere fino a far inondare di saporita bevanda , la culla del piacere di chi ha la fortuna di amarti...e bere con gusto il tuo dolce nettare..
AMARTI E'.....

accarezzare continuamente la tua pelle serica e tonica, quasi di porcellana tanto è soda, strizzare con dolcezza ma con esperta maestria , le punte turgide del tuo seno fino a che, ormai impaziente non chiedi e concedi il massimo del piacere..
AMARTI E'...

sognare di viverti accanto ogni giorno e pensare alla fortuna di averti per miei sogni e i miei giochi erotici, che altro non sono che la più alta e bella espressione d'amore che un uomo ha e prova per una donna.. la sua donna...

2 commenti:

  1. Libera di vivere con le mani dolcemente legate.

    RispondiElimina

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa