Google+ Followers

lunedì 12 marzo 2012

LA VITA E' BELLA,PERO' A VOLTE SA ESSERE ANCHE PUTTANA...

A volte la vita ti sorprende con le sue gioie ,magari effimere ,magari inaspettate ,ma sempre foriere di uno star bene che ti riempie il cuore di colori e sensazioni particolari ,uniche e bellissime..
Ma spesso le gioie che ti regala ,dopo ,come una puttana ,te le fa pagare e salate e tu pensi che forse non valeva neanche la pena di vivere certe emozioni se questo era il prezzo..
Quando un amico ,un giovane ragazzo ,che dopo aver lottato contro un male incurabile ,viene sconfitto ,il dolore ti lacera l'anima e tu ti domandi se non fosse stato meglio non averlo neanche conosciuto ,così il tuo dolore sarebbre più lieve e leggero..
A volte ,la notte ,il buio che annebbia il cervello e ti graffia facendoli sanguinare i sentimenti,sembra non finire mai e i tuoi pensieri vagano in paludi infinite ,dove anche il raggio di sole più caldo ,faticaad entrare e non riesce a riscaldare il tuo umore che tarda a vestirsi di vita..
E tu ,caro e sfortunato amico ,adesso puoi capire ,vedendolo da un'altra parte ,il buio che c'è nelle nostre menti e nel nostro cuore..
A volte ,pensando al tuo destino ,viene in mente il grido di Cristo sulla croce.." Dio mio ,Dio mio,perchè mi hai abbandonato.. e sembra che sulla terra ci sia solamente dolore e tristezza,senza nessuna speranza ,perchè la tua perdita è stata per noi un dolore incredibile , troppo forte e duro da vivere,per noi che per un pò di tempo cercheremo ,tra le facce della gente ,il tuo volto sorridente e amico...Amico ... ecco quella che nel dolore è la nostra unica gioia ,aver potuto godere ,anche se per poco,della tua preziosa e unica amicizia....un'amicizia che non ti farà dimenticare mai ,tra le persone che come me , come noi ,hanno avuto la fortuna di starti vicino...


Emiliano

1 commento:

  1. Molto toccante, molto realista....bravo Emiliano!

    RispondiElimina

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa