Google+ Followers

martedì 17 aprile 2012

IL DOLORE SUL VOLTO E NEL CUORE...

è pur vero che ,nelle tue condizioni ,con la tua malattia ,i giorni non sono sempre uguali e a volte ,ad un bel viso rilassato ,segue una maschera di dolore e di malattia,però non avrei mai pensato di trovarti così,con un'aria sofferente e sconvolta e con il morale di chi ha smasso di lottare...
E' stato come guardare in un pozzo nero e tetro senza fondo,oppure avvicinarsi al bordo di qualche cima per ammirare  l'abisso .. e ritirarsi spaventati e inorriditi..
Non ho avuto il coraggio di chiederti ,di parlarti e mi sono chiesto ,nel segreto della mia tormentata anima ,se Dio ,il Dio che si dice che ci ami teneramente come dei bambini,certe volte non sia impegnato in altre cose e non abbia un occhio di riguardo anche per te e per tutti i malati di queste terribili malattie... Come è strana la vita , da giovane ti affanni a crescere,cerchi l'amore e la persona che può completare il tuo essere una metà, e quando credi che di essere felice .. e finalmente lo sei ,lo scrollare dubbioso del capo di un medico in camice bianco e immacolato ,ti precipita in una voragine senza fondo,dalla quale si fa solo fatica anche a guardare il futuro più prossimo..
Quante cure, col liquido che ti entra in corpo e che col sollievo ,magari fatuo dalla malattia, ti porta nelle vene e nel cuore ,giorno per giorno ,anche un pò di morte,togliendoti ,col tempo che passa ,oltre la speranza ,anche la voglia di vivere...
Adesso che la lotta sembra persa e che il male ha quasi vinto per sempre , il nostro compito di amici , è quello di starti vicino e di aiutarti a conservare  le poche forze che hai.. e la mia paura è che tu capisca .. e credo che tu l'abbia già fatto ,il nostro dolore che purtroppo non può più essere fonte di coraggio per te...Spero tu stia ancora per molto con noi,però prima di partire per il lungo viaggio che poi faremo tutti ,questi attimi di malinconica compagnia , possano essere per te,consolazione e viatico ,perchè ,quando poi non ci sarai più e attenderemo inutilmente che tu appaia dalla porta col tuo solito sorriso ,saranno questi momenti i migliori ricordi del tuo esserci stato amico..E SARANNO RICORDI BELLISSIMI E INDIMENTICABILI..


EMILIANO

1 commento:

  1. Commovente...certe persone, anche se ci lasciano,ci lasciano addosso un pò di sè e noi così le possiamo tenere dentro il cuore per sempre...Li

    RispondiElimina

Post più popolari

ai giovani

sempre più spesso si sentono criticare i giovani,perchè sono vuoti ,leggeri e non hanno ideali..Ma noi adulti che mondo abbiamo lasciato a questi ragazzi? Le nostre lontane lotte,cosa ci hanno dato da tramandare ai giovani? Noi che allora eravamo idealisti e lottavamo per i diritti,che tipo di mondo abbiamo poi creato per chi è venuto dopo? secondo me ci siamo adagiati sulle comodità e chi è rimasto quello di quei tempi è considerato un fuori di testa